Elettromedicali e Diagnostica

AEREOSOL

 

L'aerosol per uso medico, e' usato principalmente per la cura di problemi di natura respiratoria.
Esso consiste di un apparecchio che permette la somministrazione aerea di farmaci per la cura o la prevenzione delle malattia a carico dell'apparato respiratorio. L'aerosol e' uno degli strumenti più usati, grazie alla sua efficacia, per la cura di asma, tosse ed infiammazione che coinvolgono l'apparato respiratorio del nostro organismo.

Un termoforo riscaldante trasmette i benefici del calore, adatto a molteplici applicazioni.

TERMOFORI

SPAZZOLINI E IDROPULSORI

Gli spazzolini e soprattutto gli idropulsori aiutano a ottenere una corretta e completa igiene quotidiana.

 

Strumenti precisi e semplici per la determinazione dei valori pressori.
Dai misuratori di pressione digitali completamente automatici (rilevano la sistolica, diastolica e le pulsazioni cardiache), allo sfigmomanometro ad aneroide con il fonendoscopio.
Potrete in automisurazione conoscere i valori della vostra massima e minima, e tenere sotto controllo la pressione troppo alta (ipertensione) o troppo bassa (ipotensione).

MISURATORI DI PRESSIONE

UMIDIFICATORI

 

La salute in casa, in particolare quella dei bambini, dipende dal giusto grado di umidita', valore mediamente calcolato intorno al 55%.
Il giusto grado di umidità dell'ambiente contribuisce a mantenere le funzioni protettive naturali delle mucose nasali e delle vie respiratorie creando così le migliori condizioni per il benessere del bambino.

 

L'elettrostimolatore e' uno strumento che consente di eccitare le cellule nervose che trasportano l'impulso elettrico alla placca motrice, il loro collegamento con le fibre muscolari.
L'elettrostimolatore e' un generatore di corrente con impulsi a onda quadra, ma i cui parametri elettrici possono essere programmati grazie a schede che vengono semplicemente infilate nell'apparecchio.
L' elettrostimolazione viene realizzata con elettrodi da applicare sul muscolo.
Lo scopo dei vari e sofisticati programmi e' di produrre stimoli che diano origine a contrazioni fisiologiche.

ELETTROSTIMOLATORI

MAGNETOTERAPIA

 

La magnetoterapia usa campi elettromagnetici per curare alcune patologie.
Si usano appositi apparecchi costituiti da un solenoide, cioe' un avvolgimento elettrico di forma cilindrica percorso dalla corrente, all'interno del quale si genera un campo elettromagnetico, di frequenza che può variare da pochi Hertz a qualche migliaio.
Infatti, a seconda del disturbo da curare, si usano frequenze diverse: quelle basse stimolerebbero l'attivita' biologica dei tessuti, mentre le alte avrebbero effetto analgesico.
La magnetoterapia e' molto usata per stimolare la formazione di nuovo tessuto nelle fratture delle ossa, perche' favorirebbe l'accumulo di cariche elettriche positive o negative in zone prestabilite dell'osso.

 

Il tiralatte fisiologico viene usato quando si ha bisogno di aumentare la quantita' di latte prodotto indipendentemente dall'assuzione del neonato.
Di solito cio' si verifica quando nasce un bambino prematuro o quando il bambino e' ammalato; il tiralatte viene quindi utilizzato come sostituzione della poppata da parte del bambino.
Talvolta tale metodica viene utilizzata durante i primi giorni dopo il parto per stimolare il seno di una mamma che ha un bambino che succhia poco o quando la mamma ha problemi (irritazioni ai capezzoli, etc).

TIRALATTE FISIOLOGICI

Joomla SEF URLs by Artio